Il risultato è spesso paura, repulsione e persino rabbia.

Il risultato è spesso paura, repulsione e persino rabbia.

“Mi sono svegliato con la devastante notizia di mia madre che le Cicadas sono tornate quest’anno. Sto ancora affrontando il trauma emotivo e la paura costante che mi hanno causato nel 2004. Signore, dammi forza”, ha detto un altro tweet, dal giocatore di football della Penn State Aeneas Hawkins.

Le cicale sono senza dubbio un inconveniente in diversi modi. A parte il rumore, lasciano la loro pelle muta sparpagliata e danneggiano gli alberi deponendo le uova sui rami. Ma c’è un ulteriore fattore “schifoso” che non è correlato alle loro fastidiose abitudini, afferma Martin Antony, PhD, professore di psicologia alla Ryerson University di Toronto e coautore di The Anti-Anxiety Program: A Workbook of Proven Strategies to Overcome Preoccupazione, panico e fobie.

“In genere, la paura degli insetti rientra nella categoria dei raccapriccianti e la maggior parte delle volte si tratta di paura con una componente di disgusto”, afferma. “Le cicale sono particolarmente insolite, e le cose meno familiari sono, più spaventose possono essere”.

Questi sentimenti sono probabilmente parte di un meccanismo evolutivo per proteggerci. Le persone tendono a evitare cose che potrebbero portare malattie o danneggiarci, come insetti, roditori e serpenti, dice.

Inoltre, alle persone non piacciono le cose imprevedibili che non possono controllare. Il risultato è spesso paura, repulsione e persino rabbia.

“Quando ci sono sciami di loro e non hai il controllo, questo si aggiunge a un livello di stress o frustrazione e paura”, dice Antony. “Paura e rabbia sono due facce della stessa medaglia: entrambe sono risposte alla minaccia”.

Anche il loro aspetto può essere un fattore, dice. Con le loro ali larghe, gli occhi spalancati e i corpi considerevoli – lunghi fino a 2 pollici – probabilmente non stanno vincendo nessun concorso di bellezza per insetti.

“Sembrano alieni”, dice Antony. “Più un insetto diventa grande, più sembra un mostro.”

Le persone probabilmente hanno anche associazioni negative con gli insetti dalle rappresentazioni sullo schermo o da brutte esperienze che hanno avuto personalmente, dice.

Per Vicki Dodson, art director e graphic designer con sede a Baltimora che crea la propria arte della cicala, è esattamente l’opposto. Le è stato insegnato fin dalla giovane età ad apprezzare insetti come le cicale, dice. E attraverso il processo di vendita dei suoi prodotti, si è resa conto che ci sono molte persone che condividono il suo apprezzamento per loro.

In effetti, c’è piuttosto la cicala che segue. Un gruppo di appassionati di insetti soprannominato i “cacciatori di cicale” viaggia da altri stati e persino da altri paesi per rintracciarli.

“Per me, mi sento come se gli umani fossero così distaccati dalla natura in così tanti modi ora”, dice Dodson, 57 anni. “Quando penso a un miliardo di insetti che escono dal terreno – canta, accoppia, muori – è un fenomeno fenomenale promemoria che c’è un mondo naturale là fuori.

“Non per sembrare banale, ma è una specie di magia.”

8 luglio 2021 – Un volo dell’American Airlines dalla Carolina del Nord alle Bahamas è stato ritardato durante la notte questa settimana dopo diversi problemi, tra cui un gruppo di passeggeri adolescenti che si sono rifiutati di indossare maschere.

Il volo 893 avrebbe dovuto lasciare Charlotte, NC, lunedì per raggiungere Nassau, la capitale delle Bahamas. Invece, il volo è partito martedì mattina, secondo NBC News

In un primo momento, il volo è stato ritardato per un problema di manutenzione, ha detto la compagnia aerea a USA Today. Durante le 2 ore di ritardo sull’asfalto, alcuni studenti si sono tolti le maschere per il viso a causa della mancanza di ventilazione e “condizioni abbastanza insopportabili”, ha affermato Breakaway Beach, una compagnia di viaggi studenteschi. L’azienda ospitava un gruppo di 47 diplomati in un viaggio da Boston a Nassau.

I passeggeri poi “divennero fastidiosi per gli altri clienti e si rifiutarono di seguire le istruzioni dei membri dell’equipaggio mentre erano a bordo”, ha detto American Airlines a NBC News.

“Per procedura, ai clienti coinvolti è stato chiesto di uscire dall’aereo”, ha affermato la compagnia aerea in una nota. “Ci aspettiamo che i nostri clienti rispettino le nostre politiche quando scelgono di volare con noi e agiamo quando non è così”.

Secondo il Washington Post, ci sono stati altri ritardi, compresi i limiti di tempo dell’equipaggio di condotta e le preoccupazioni per la tempesta tropicale Elsa.

Quando è arrivato un secondo aereo, i 172 passeggeri sono stati indirizzati a un altro gate dell’aeroporto, ma al gruppo di turisti non è stato permesso di salire a bordo in quel momento, secondo il giornale. Il capitano ha preso la decisione dopo che più membri del gruppo del tour si sono rifiutati di indossare maschere, hanno suonato musica con testi “profani” attraverso un altoparlante, hanno usato un linguaggio volgare e non sono rimasti ai loro posti sull’aereo mentre aspettavano sulla pista.

Breakaway Beach ha detto che l’intero gruppo è stato etichettato come “indisciplinato” e “dirompente” a causa delle azioni di alcuni dei laureati.

“L’atto di un individuo non è responsabilità di altri e gli studenti che rispettavano le regole non avrebbero dovuto subire questo tipo di trattamento”, ha affermato la società. “Il gruppo è stato trattato in modo improprio ed eccessivamente duro, causando stress e aggravamento inutili ai viaggiatori e ai loro genitori da lontano”.

Ma un passeggero seduto vicino al gruppo del tour ha detto a WSOC-TV 9 a Charlotte, NC, che la grande maggioranza dei laureati “stava facendo dei bambini terribili” urlando, usando un linguaggio volgare ed “essere odioso”.

Dopo numerosi ritardi, American Airlines ha spostato il volo a martedì mattina perché l’aereo sarebbe arrivato alle Bahamas dopo la chiusura dell’ufficio immigrazione e dogana, secondo quanto riportato da USA Today.

Alla fine, American Airlines ha permesso al gruppo di turisti di salire a bordo del volo di martedì dopo che tutti avevano accettato di indossare maschere per il viso e seguire le istruzioni dell’equipaggio.

Punti salienti:

Essere intelligenti. Viaggia solo se ha senso per la tua situazione. Il domestico può essere più sicuro di quello internazionale. Guidare può essere più sicuro che volare. Fatti vaccinare completamente.

11 giugno 2021 – In tempi normali, i viaggi estivi significano rilassarsi, trascorrere del tempo all’aria aperta e mettere da parte la maggior parte delle preoccupazioni, almeno temporaneamente. Attraverso la lente della pandemia di COVID-19, tuttavia, i viaggi estivi spensierati sembrano più impegnativi.

Considera il modo più sicuro per raggiungere la tua destinazione, quali precauzioni sanitarie rimangono necessarie e come appaiono i numeri dei casi COVID-19 a destinazione, consigliano gli esperti.

"Se sei un viaggiatore con una tolleranza al rischio più elevata e sei flessibile, potrebbe essere un buon momento per iniziare a pianificare quel viaggio," Henry Wu, MD, direttore dell’Emory TravelWell Center e professore associato presso la Emory University School of Medicine di Atlanta, ha detto durante un briefing con i media giovedì.

Invece dei viaggi internazionali, restare più vicini a casa attraverso viaggi locali o nazionali potrebbe essere un’idea migliore per le famiglie con bambini non vaccinati o per le persone a cui piace una maggiore prevedibilità quando viaggiano, ha affermato Wu.

Per le persone con condizioni di salute che aumentano il rischio di COVID-19 più grave o per le quali i vaccini potrebbero essere meno efficaci, "potrebbe non essere ancora un buon momento per viaggiare," Egli ha detto.

Vai qui per saperne di più su come viaggiare in sicurezza

Prepara la guida di viaggio e la guida di viaggio

Allora dove? Il sito Web Travelers’ Health del CDC è il miglior punto di partenza, ha affermato Wu. "Il numero di paesi che stanno uscendo dal livello più alto [avviso di viaggio] è in aumento."

I paesi nel bel mezzo di gravi ondate non sono buone scelte, ha detto Wu. "Anche se sei vaccinato, se hai bisogno di assistenza sanitaria durante il tuo viaggio, che si tratti di un incidente stradale o di un infarto, diventi un peso per un sistema sanitario in difficoltà."

Anche i piani di viaggio estivi iniziano con la vaccinazione, ha detto Wu. "Consiglio vivamente a tutti di farsi vaccinare quando è a vostra disposizione." Inoltre, ricorda di imballare la tua tessera di vaccinazione rilasciata dal CDC e di farne delle copie, inclusa una che può essere archiviata su Internet come backup.

Viaggi nel passato! Gennaio 2020 è stato il nostro primo e ultimo viaggio internazionale prima della chiusura del Covid! Sto ricevendo quel Travel Itch e non vedo l’ora di soddisfarlo! 🙏🏼🙏🏼Presto se Dio vuole! pic.twitter.com/gifRH4g608

— 𝙍𝙈𝙤𝙧𝙖𝙡𝙚𝙨 𝙐𝙣𝙞𝙩𝙚𝙙 𝙎𝙁𝙊 𝙎𝘿 𝙇𝙚𝙖𝙙 (@BerdSfo) 6 giugno 2021

Sebbene il CDC abbia suggerito che le persone vaccinate possono svolgere la maggior parte delle attività senza mascherina, "Suggerisco ai viaggiatori di adottare un approccio più sfumato e informato," ha detto Wu. Quando ti trovi in ​​situazioni a rischio più elevato per la trasmissione di COVID-19, ad esempio uno spazio interno affollato con un mix di persone, consiglierei di indossare maschere, anche se non necessarie."

Come promemoria, la maggior parte dei paesi richiede ancora il test COVID-19 prima del viaggio, anche per i vaccinati. Anche, "ricorda che hai ancora bisogno di un test negativo entro 3 giorni dall’imbarco su un aereo al tuo ritorno negli Stati Uniti, ha detto Wu.

"Quindi quella maschera potrebbe risparmiarti un gran mal di testa."

Varianti di preoccupazione e protezione per dose singola

Sempre più dati suggeriscono che i vaccini COVID-19 offrono protezione contro varianti preoccupanti, inclusa la variante delta, identificata per la prima volta in India, ha aggiunto Wu.

"I nostri vaccini sono efficaci in quanto possono prevenire malattie gravi e probabilmente la maggior parte delle infezioni della variante delta," ha detto Wu. Inoltre, quando ci sono infezioni “rivoluzionarie” – casi in cui le persone vaccinate vengono ancora infettate – la maggior parte dei casi è lieve.

"Non posso dire che ci siano tutti i dati e che ci sia certezza al 100%," Wu ha detto, soprattutto se emerge una nuova variante di preoccupazione. Raccomanda di prendere sempre precauzioni extra, "che si tratti di mascherarsi in situazioni ad alto rischio o magari evitare paesi con alti livelli di trasmissione."

“Prendi quella seconda dose”

La situazione è ovviamente più rischiosa per i non vaccinati, ma che dire di quelle persone che si trovano tra la prima e la seconda dose o coloro che, per qualsiasi motivo, hanno ricevuto solo la prima di un vaccino a due dosi raccomandato?

Anthony Fauci, MD, capo consulente medico dell’amministrazione Biden, ha citato uno studio preliminare che non è stato ancora sottoposto a revisione paritaria secondo cui il vaccino Pfizer è efficace all’88% contro la variante delta con due dosi. Tuttavia, questa efficacia scende al 33% con una dose. Lo studio ha esaminato solo il vaccino Pfizer e non il vaccino a due dosi Moderna o il Johnson a un solo colpo & Vaccino Johnson. 

Allo stesso modo, anche l’efficacia del 60% di due dosi del vaccino AstraZeneca scende al 33% con una sola dose.

"Il mio consiglio veloce è di prendere quella seconda dose, anche se è tardi," ha detto Wu. "È sicuramente qualcosa che farei prima del tuo viaggio."

A meno che non vi sia un motivo medico o un’allergia che precluda una seconda dose, "perché accontentarsi di un beneficio parziale quando puoi ottenere il massimo beneficio con quella seconda dose?" chiese Wu. "Lo prenderei sicuramente."

Riguarda il viaggio e la destinazione

In generale, i viaggi su strada potrebbero essere la forma più sicura di viaggio estivo perché consentono il pieno controllo dell’ambiente circostante lungo il percorso. È ancora essenziale evitare gli spazi affollati quando ti fermi lungo la strada, ha detto Wu.

Altri continueranno a optare per il viaggio aereo. Gli aeroporti e le compagnie aeree richiedono ancora ai passeggeri di indossare maschere, compresi quelli che sono stati vaccinati. Il CDC ha imposto mascherine su tutte le forme di trasporto pubblico, inclusi treni, autobus, corse condivise e altro ancora.

Cerca di ridurre al minimo la frequenza con cui rimuovi una maschera "se vuoi essere più sicuro Anche se sei vaccinato, mi piace sempre prendere queste precauzioni extra."

Regolazione automatica della velocità

Il CDC continua ad applicare un No Sail Order per le navi da crociera che operano nelle acque degli Stati Uniti, emesso per la prima volta il 14 marzo 2020. L’agenzia continua a citare il rischio di introduzione, trasmissione e diffusione di COVID-19.

Le crociere sono "molto interessante," ha detto Wu. Alcune compagnie di crociera hanno requisiti obbligatori di vaccinazione per tutti i passeggeri e per l’equipaggio."Alcuni hanno allentato [i criteri], alcuni sono tornati un po’ indietro, ma altri hanno un requisito molto chiaro," Ha aggiunto. "Certamente i viaggiatori dovrebbero prenderne atto prima di prenotare qualsiasi crociera."

L’addetto stampa del CDC Scott Pauley ha detto in una e-mail, "Attualmente consigliamo a tutte le persone di evitare di viaggiare su navi da crociera, comprese le crociere fluviali, in tutto il mondo. Per quanto riguarda le crociere future, dovrebbero continuare a monitorare la nostra guida per eventuali aggiornamenti,"

E recentemente, due americani a bordo di una crociera Celebrity Cruise Line da St. Maarten sono risultati positivi al COVID questa settimana, ha riferito la CNN.

Piani Internazionali

Il CDC ha recentemente declassato i suoi livelli di allerta per più di 100 paesi. La mossa arriva dopo che l’agenzia ha cambiato i suoi criteri per i consigli di viaggio. Ad esempio, l’allarme più alto, il livello 4, ora richiede 500 casi di COVID-19 ogni 100.000 residenti, da 100 casi ogni 100.000.

Non sorprende che un paese non declassato sia stato l’India. Il 5 maggio Dipartimento di Stato May "Non viaggiare" advisory per l’India, citando a "livello molto alto" di COVID-19, regge ancora.

Un’altra fonte di informazioni consigliata è il sito Web del Dipartimento di Stato, che fornisce informazioni aggiornate su COVID-19 e altri rischi ricercabili per paese.

Un cane pandemico ritarda i piani di viaggio

Quando gli è stato chiesto se avrebbe viaggiato o meno quest’estate, Wu ha risposto: "Sono stato vaccinato per oltre 6 mesi e non vedevo l’ora di salire su un aereo per visitare i miei genitori."

Anche entrambi i suoi genitori anziani sono vaccinati, quindi Wu crede che sia sicuro per lui andare a trovarli alle Hawaii.

Qual è il problema? Un membro della famiglia relativamente nuovo. Wu ha adottato un cane pandemico nell’ultimo anno "e si sta rivelando problematico mettere il cane in pensione. Questo è ciò che mi impedisce di prenotare il mio viaggio, ma spero di farlo nel prossimo mese o giù di lì."

Una nuova fase di speranza

"Siamo tra un anno e mezzo in questa pandemia e stiamo entrando in una nuova fase, eccitante e piena di speranza," Wu ha detto

Poiché COVID-19 è una preoccupazione globale, in particolare per i viaggiatori, ha accolto con favore la notizia che gli Stati Uniti intendono donare altri 500 milioni di dosi di vaccini COVID-19 al mondo. "Questa è un’ottima notizia che arriva proprio mentre gran parte del mondo si sta riaprendo ai viaggiatori."

10 maggio 2021 – Le linee guida federali sull’uso delle mascherine indoor potrebbero cambiare presto, ha detto domenica Anthony Fauci, MD, direttore dell’Istituto nazionale di allergie e malattie infettive.

Gli è stato chiesto se è il momento di iniziare a rilassare i requisiti della maschera indoor.

“Penso di sì, e penso che probabilmente lo vedrai man mano che andiamo avanti e man mano che più persone si vaccinano”, ha detto Fauci su ABC News’s This Week.

Quasi 150 milioni di adulti negli Stati Uniti – o circa il 58% della popolazione adulta – hanno ricevuto almeno una dose di vaccino COVID-19, secondo l’ultimo conteggio CDC aggiornato domenica. Circa 113 milioni di adulti, o il 44%, sono considerati completamente vaccinati.

“Il CDC sarà, sai, quasi in tempo reale … ​​aggiornerà le sue raccomandazioni e le sue linee guida”, ha detto Fauci.

Il mese scorso, il CDC ha allentato la sua guida per coloro che sono stati vaccinati contro il COVID-19. Coloro che hanno ricevuto un’iniezione non hanno bisogno di indossare una maschera all’aperto o in piccoli raduni al chiuso con altre persone vaccinate, ma si consiglia comunque alle persone vaccinate e non vaccinate di indossare maschere negli spazi pubblici interni.

“Dobbiamo iniziare a essere più liberali man mano che vaccinate più persone”, ha detto Fauci. “Man mano che prodottioriginale si vaccinano più persone, il numero di casi al giorno diminuirà assolutamente”.

Gli Stati Uniti hanno una media di circa 43.000 casi al giorno, ha affermato, aggiungendo che i casi devono essere “molto, molto più bassi”. Quando i numeri dei casi diminuiscono e i numeri delle vaccinazioni aumentano, il rischio di infezione diminuirà drasticamente sia all’interno che all’esterno, ha affermato.

“Mi sono svegliato con la devastante notizia di mia madre che le Cicadas sono tornate quest’anno. Sto ancora affrontando il trauma emotivo e la paura costante che mi hanno causato nel 2004. Signore, dammi forza”, ha detto un altro tweet, dal giocatore di football della Penn State Aeneas Hawkins.

Le cicale sono senza dubbio un inconveniente in diversi modi. A parte il rumore, lasciano la loro pelle muta sparpagliata e danneggiano gli alberi deponendo le uova sui rami. Ma c’è un ulteriore fattore “schifoso” che non è correlato alle loro fastidiose abitudini, afferma Martin Antony, PhD, professore di psicologia alla Ryerson University di Toronto e coautore di The Anti-Anxiety Program: A Workbook of Proven Strategies to Overcome Preoccupazione, panico e fobie.

“In genere, la paura degli insetti rientra nella categoria dei raccapriccianti e la maggior parte delle volte si tratta di paura con una componente di disgusto”, afferma. “Le cicale sono particolarmente insolite, e le cose meno familiari sono, più spaventose possono essere”.

Questi sentimenti sono probabilmente parte di un meccanismo evolutivo per proteggerci. Le persone tendono a evitare cose che potrebbero portare malattie o danneggiarci, come insetti, roditori e serpenti, dice.

Inoltre, alle persone non piacciono le cose imprevedibili che non possono controllare. Il risultato è spesso paura, repulsione e persino rabbia.

“Quando ci sono sciami di loro e non hai il controllo, questo si aggiunge a un livello di stress o frustrazione e paura”, dice Antony. “Paura e rabbia sono due facce della stessa medaglia: entrambe sono risposte alla minaccia”.

Anche il loro aspetto può essere un fattore, dice. Con le loro ali larghe, gli occhi spalancati e i corpi considerevoli – lunghi fino a 2 pollici – probabilmente non stanno vincendo nessun concorso di bellezza per insetti.

“Sembrano alieni”, dice Antony. “Più un insetto diventa grande, più sembra un mostro.”

Le persone probabilmente hanno anche associazioni negative con gli insetti dalle rappresentazioni sullo schermo o da brutte esperienze che hanno avuto personalmente, dice.

Per Vicki Dodson, art director e graphic designer con sede a Baltimora che crea la propria arte della cicala, è esattamente l’opposto. Le è stato insegnato fin dalla giovane età ad apprezzare insetti come le cicale, dice. E attraverso il processo di vendita dei suoi prodotti, si è resa conto che ci sono molte persone che condividono il suo apprezzamento per loro.

In effetti, c’è piuttosto la cicala che segue. Un gruppo di appassionati di insetti soprannominato i “cacciatori di cicale” viaggia da altri stati e persino da altri paesi per rintracciarli.

“Per me, mi sento come se gli umani fossero così distaccati dalla natura in così tanti modi ora”, dice Dodson, 57 anni. “Quando penso a un miliardo di insetti che escono dal terreno – canta, accoppia, muori – è un fenomeno fenomenale promemoria che c’è un mondo naturale là fuori.

“Non per sembrare banale, ma è una specie di magia.”

8 luglio 2021 – Un volo dell’American Airlines dalla Carolina del Nord alle Bahamas è stato ritardato durante la notte questa settimana dopo diversi problemi, tra cui un gruppo di passeggeri adolescenti che si sono rifiutati di indossare maschere.

Il volo 893 avrebbe dovuto lasciare Charlotte, NC, lunedì per raggiungere Nassau, la capitale delle Bahamas. Invece, il volo è partito martedì mattina, secondo NBC News

In un primo momento, il volo è stato ritardato per un problema di manutenzione, ha detto la compagnia aerea a USA Today. Durante le 2 ore di ritardo sull’asfalto, alcuni studenti si sono tolti le maschere per il viso a causa della mancanza di ventilazione e “condizioni abbastanza insopportabili”, ha affermato Breakaway Beach, una compagnia di viaggi studenteschi. L’azienda ospitava un gruppo di 47 diplomati in un viaggio da Boston a Nassau.

I passeggeri poi “divennero fastidiosi per gli altri clienti e si rifiutarono di seguire le istruzioni dei membri dell’equipaggio mentre erano a bordo”, ha detto American Airlines a NBC News.

“Per procedura, ai clienti coinvolti è stato chiesto di uscire dall’aereo”, ha affermato la compagnia aerea in una nota. “Ci aspettiamo che i nostri clienti rispettino le nostre politiche quando scelgono di volare con noi e agiamo quando non è così”.

Secondo il Washington Post, ci sono stati altri ritardi, compresi i limiti di tempo dell’equipaggio di condotta e le preoccupazioni per la tempesta tropicale Elsa.

Quando è arrivato un secondo aereo, i 172 passeggeri sono stati indirizzati a un altro gate dell’aeroporto, ma al gruppo di turisti non è stato permesso di salire a bordo in quel momento, secondo il giornale. Il capitano ha preso la decisione dopo che più membri del gruppo del tour si sono rifiutati di indossare maschere, hanno suonato musica con testi “profani” attraverso un altoparlante, hanno usato un linguaggio volgare e non sono rimasti ai loro posti sull’aereo mentre aspettavano sulla pista.

Breakaway Beach ha detto che l’intero gruppo è stato etichettato come “indisciplinato” e “dirompente” a causa delle azioni di alcuni dei laureati.

“L’atto di un individuo non è responsabilità di altri e gli studenti che rispettavano le regole non avrebbero dovuto subire questo tipo di trattamento”, ha affermato la società. “Il gruppo è stato trattato in modo improprio ed eccessivamente duro, causando stress e aggravamento inutili ai viaggiatori e ai loro genitori da lontano”.

Ma un passeggero seduto vicino al gruppo del tour ha detto a WSOC-TV 9 a Charlotte, NC, che la grande maggioranza dei laureati “stava facendo dei bambini terribili” urlando, usando un linguaggio volgare ed “essere odioso”.

Dopo numerosi ritardi, American Airlines ha spostato il volo a martedì mattina perché l’aereo sarebbe arrivato alle Bahamas dopo la chiusura dell’ufficio immigrazione e dogana, secondo quanto riportato da USA Today.

Alla fine, American Airlines ha permesso al gruppo di turisti di salire a bordo del volo di martedì dopo che tutti avevano accettato di indossare maschere per il viso e seguire le istruzioni dell’equipaggio.

Punti salienti:

Essere intelligenti. Viaggia solo se ha senso per la tua situazione. Il domestico può essere più sicuro di quello internazionale. Guidare può essere più sicuro che volare. Fatti vaccinare completamente.

11 giugno 2021 – In tempi normali, i viaggi estivi significano rilassarsi, trascorrere del tempo all’aria aperta e mettere da parte la maggior parte delle preoccupazioni, almeno temporaneamente. Attraverso la lente della pandemia di COVID-19, tuttavia, i viaggi estivi spensierati sembrano più impegnativi.

Considera il modo più sicuro per raggiungere la tua destinazione, quali precauzioni sanitarie rimangono necessarie e come appaiono i numeri dei casi COVID-19 a destinazione, consigliano gli esperti.

"Se sei un viaggiatore con una tolleranza al rischio più elevata e sei flessibile, potrebbe essere un buon momento per iniziare a pianificare quel viaggio," Henry Wu, MD, direttore dell’Emory TravelWell Center e professore associato presso la Emory University School of Medicine di Atlanta, ha detto durante un briefing con i media giovedì.

Invece dei viaggi internazionali, restare più vicini a casa attraverso viaggi locali o nazionali potrebbe essere un’idea migliore per le famiglie con bambini non vaccinati o per le persone a cui piace una maggiore prevedibilità quando viaggiano, ha affermato Wu.

Per le persone con condizioni di salute che aumentano il rischio di COVID-19 più grave o per le quali i vaccini potrebbero essere meno efficaci, "potrebbe non essere ancora un buon momento per viaggiare," Egli ha detto.

Vai qui per saperne di più su come viaggiare in sicurezza

Prepara la guida di viaggio e la guida di viaggio

Allora dove? Il sito Web Travelers’ Health del CDC è il miglior punto di partenza, ha affermato Wu. "Il numero di paesi che stanno uscendo dal livello più alto [avviso di viaggio] è in aumento."

I paesi nel bel mezzo di gravi ondate non sono buone scelte, ha detto Wu. "Anche se sei vaccinato, se hai bisogno di assistenza sanitaria durante il tuo viaggio, che si tratti di un incidente stradale o di un infarto, diventi un peso per un sistema sanitario in difficoltà."

Anche i piani di viaggio estivi iniziano con la vaccinazione, ha detto Wu. "Consiglio vivamente a tutti di farsi vaccinare quando è a vostra disposizione." Inoltre, ricorda di imballare la tua tessera di vaccinazione rilasciata dal CDC e di farne delle copie, inclusa una che può essere archiviata su Internet come backup.

Viaggi nel passato! Gennaio 2020 è stato il nostro primo e ultimo viaggio internazionale prima della chiusura del Covid! Sto ricevendo quel Travel Itch e non vedo l’ora di soddisfarlo! 🙏🏼🙏🏼Presto se Dio vuole! pic.The price is 19259, source. The device will maintain a proper testing temperature for a minimum of four hours on one set of batteries. It’s a reliable and reusable product that uses cutting-edge technology in the world of THC detox kits. The testing device kit comes with a digital-controlled, self-regulated heating element, temperature test strips, a calibrated bottle filling device, and a free synthetic urine sample. The urine’s temperature is the most common reason someone will fail a drug test when using a synthetic urine sample. Because the Urinator includes a stainless steel sensor rod to maintain an accurate temperature and a computerized digital controller to help regulate that temperature, you will avoid those risks when using this product. Overall, this synthetic urine sample and the corresponding device are an excellent alternative to other THC detox kits. There are plenty of pre-made detox drinks on the market today. It’s important to look at the ingredients within the detox drink to ensure it is packed full of vitamins and minerals that will aid in the process of ridding your body of toxins. The best detox drink for drug testing is Testclear’s Mega Clean Detox drink. In a one-liter bottle, it could minimize toxin levels within one hour and will remain effective for up to five hours.twitter.com/gifRH4g608

— 𝙍𝙈𝙤𝙧𝙖𝙡𝙚𝙨 𝙐𝙣𝙞𝙩𝙚𝙙 𝙎𝙁𝙊 𝙎𝘿 𝙇𝙚𝙖𝙙 (@BerdSfo) 6 giugno 2021

Sebbene il CDC abbia suggerito che le persone vaccinate possono svolgere la maggior parte delle attività senza mascherina, "Suggerisco ai viaggiatori di adottare un approccio più sfumato e informato," ha detto Wu. Quando ti trovi in ​​situazioni a rischio più elevato per la trasmissione di COVID-19, ad esempio uno spazio interno affollato con un mix di persone, consiglierei di indossare maschere, anche se non necessarie."

Come promemoria, la maggior parte dei paesi richiede ancora il test COVID-19 prima del viaggio, anche per i vaccinati. Anche, "ricorda che hai ancora bisogno di un test negativo entro 3 giorni dall’imbarco su un aereo al tuo ritorno negli Stati Uniti, ha detto Wu.

"Quindi quella maschera potrebbe risparmiarti un gran mal di testa."

Varianti di preoccupazione e protezione per dose singola

Sempre più dati suggeriscono che i vaccini COVID-19 offrono protezione contro varianti preoccupanti, inclusa la variante delta, identificata per la prima volta in India, ha aggiunto Wu.

"I nostri vaccini sono efficaci in quanto possono prevenire malattie gravi e probabilmente la maggior parte delle infezioni della variante delta," ha detto Wu. Inoltre, quando ci sono infezioni “rivoluzionarie” – casi in cui le persone vaccinate vengono ancora infettate – la maggior parte dei casi è lieve.

"Non posso dire che ci siano tutti i dati e che ci sia certezza al 100%," Wu ha detto, soprattutto se emerge una nuova variante di preoccupazione. Raccomanda di prendere sempre precauzioni extra, "che si tratti di mascherarsi in situazioni ad alto rischio o magari evitare paesi con alti livelli di trasmissione."

“Prendi quella seconda dose”

La situazione è ovviamente più rischiosa per i non vaccinati, ma che dire di quelle persone che si trovano tra la prima e la seconda dose o coloro che, per qualsiasi motivo, hanno ricevuto solo la prima di un vaccino a due dosi raccomandato?

Anthony Fauci, MD, capo consulente medico dell’amministrazione Biden, ha citato uno studio preliminare che non è stato ancora sottoposto a revisione paritaria secondo cui il vaccino Pfizer è efficace all’88% contro la variante delta con due dosi. Tuttavia, questa efficacia scende al 33% con una dose. Lo studio ha esaminato solo il vaccino Pfizer e non il vaccino a due dosi Moderna o il Johnson a un solo colpo & Vaccino Johnson. 

Allo stesso modo, anche l’efficacia del 60% di due dosi del vaccino AstraZeneca scende al 33% con una sola dose.

"Il mio consiglio veloce è di prendere quella seconda dose, anche se è tardi," ha detto Wu. "È sicuramente qualcosa che farei prima del tuo viaggio."

A meno che non vi sia un motivo medico o un’allergia che precluda una seconda dose, "perché accontentarsi di un beneficio parziale quando puoi ottenere il massimo beneficio con quella seconda dose?" chiese Wu. "Lo prenderei sicuramente."

Riguarda il viaggio e la destinazione

In generale, i viaggi su strada potrebbero essere la forma più sicura di viaggio estivo perché consentono il pieno controllo dell’ambiente circostante lungo il percorso. È ancora essenziale evitare gli spazi affollati quando ti fermi lungo la strada, ha detto Wu.

Altri continueranno a optare per il viaggio aereo. Gli aeroporti e le compagnie aeree richiedono ancora ai passeggeri di indossare maschere, compresi quelli che sono stati vaccinati. Il CDC ha imposto mascherine su tutte le forme di trasporto pubblico, inclusi treni, autobus, corse condivise e altro ancora.

Cerca di ridurre al minimo la frequenza con cui rimuovi una maschera "se vuoi essere più sicuro Anche se sei vaccinato, mi piace sempre prendere queste precauzioni extra."

Regolazione automatica della velocità

Il CDC continua ad applicare un No Sail Order per le navi da crociera che operano nelle acque degli Stati Uniti, emesso per la prima volta il 14 marzo 2020. L’agenzia continua a citare il rischio di introduzione, trasmissione e diffusione di COVID-19.

Le crociere sono "molto interessante," ha detto Wu. Alcune compagnie di crociera hanno requisiti obbligatori di vaccinazione per tutti i passeggeri e per l’equipaggio."Alcuni hanno allentato [i criteri], alcuni sono tornati un po’ indietro, ma altri hanno un requisito molto chiaro," Ha aggiunto. "Certamente i viaggiatori dovrebbero prenderne atto prima di prenotare qualsiasi crociera."

L’addetto stampa del CDC Scott Pauley ha detto in una e-mail, "Attualmente consigliamo a tutte le persone di evitare di viaggiare su navi da crociera, comprese le crociere fluviali, in tutto il mondo. Per quanto riguarda le crociere future, dovrebbero continuare a monitorare la nostra guida per eventuali aggiornamenti,"

E recentemente, due americani a bordo di una crociera Celebrity Cruise Line da St. Maarten sono risultati positivi al COVID questa settimana, ha riferito la CNN.

Piani Internazionali

Il CDC ha recentemente declassato i suoi livelli di allerta per più di 100 paesi. La mossa arriva dopo che l’agenzia ha cambiato i suoi criteri per i consigli di viaggio. Ad esempio, l’allarme più alto, il livello 4, ora richiede 500 casi di COVID-19 ogni 100.000 residenti, da 100 casi ogni 100.000.

Non sorprende che un paese non declassato sia stato l’India. Il 5 maggio Dipartimento di Stato May "Non viaggiare" advisory per l’India, citando a "livello molto alto" di COVID-19, regge ancora.

Un’altra fonte di informazioni consigliata è il sito Web del Dipartimento di Stato, che fornisce informazioni aggiornate su COVID-19 e altri rischi ricercabili per paese.

Un cane pandemico ritarda i piani di viaggio

Quando gli è stato chiesto se avrebbe viaggiato o meno quest’estate, Wu ha risposto: "Sono stato vaccinato per oltre 6 mesi e non vedevo l’ora di salire su un aereo per visitare i miei genitori."

Anche entrambi i suoi genitori anziani sono vaccinati, quindi Wu crede che sia sicuro per lui andare a trovarli alle Hawaii.

Qual è il problema? Un membro della famiglia relativamente nuovo. Wu ha adottato un cane pandemico nell’ultimo anno "e si sta rivelando problematico mettere il cane in pensione. Questo è ciò che mi impedisce di prenotare il mio viaggio, ma spero di farlo nel prossimo mese o giù di lì."

Una nuova fase di speranza

"Siamo tra un anno e mezzo in questa pandemia e stiamo entrando in una nuova fase, eccitante e piena di speranza," Wu ha detto

Poiché COVID-19 è una preoccupazione globale, in particolare per i viaggiatori, ha accolto con favore la notizia che gli Stati Uniti intendono donare altri 500 milioni di dosi di vaccini COVID-19 al mondo. "Questa è un’ottima notizia che arriva proprio mentre gran parte del mondo si sta riaprendo ai viaggiatori."

10 maggio 2021 – Le linee guida federali sull’uso delle mascherine indoor potrebbero cambiare presto, ha detto domenica Anthony Fauci, MD, direttore dell’Istituto nazionale di allergie e malattie infettive.

Gli è stato chiesto se è il momento di iniziare a rilassare i requisiti della maschera indoor.

“Penso di sì, e penso che probabilmente lo vedrai man mano che andiamo avanti e man mano che più persone si vaccinano”, ha detto Fauci su ABC News’s This Week.

Quasi 150 milioni di adulti negli Stati Uniti – o circa il 58% della popolazione adulta – hanno ricevuto almeno una dose di vaccino COVID-19, secondo l’ultimo conteggio CDC aggiornato domenica. Circa 113 milioni di adulti, o il 44%, sono considerati completamente vaccinati.

“Il CDC sarà, sai, quasi in tempo reale … ​​aggiornerà le sue raccomandazioni e le sue linee guida”, ha detto Fauci.

Il mese scorso, il CDC ha allentato la sua guida per coloro che sono stati vaccinati contro il COVID-19. Coloro che hanno ricevuto un’iniezione non hanno bisogno di indossare una maschera all’aperto o in piccoli raduni al chiuso con altre persone vaccinate, ma si consiglia comunque alle persone vaccinate e non vaccinate di indossare maschere negli spazi pubblici interni.

“Dobbiamo iniziare a essere più liberali man mano che vaccinate più persone”, ha detto Fauci. “Man mano che prodottioriginale si vaccinano più persone, il numero di casi al giorno diminuirà assolutamente”.

Gli Stati Uniti hanno una media di circa 43.000 casi al giorno, ha affermato, aggiungendo che i casi devono essere “molto, molto più bassi”. Quando i numeri dei casi diminuiscono e i numeri delle vaccinazioni aumentano, il rischio di infezione diminuirà drasticamente sia all’interno che all’esterno, ha affermato.